Home > Castrovillari, News > Castrovillari/Frana Madonna del Castello: Incontro con Giovanni Dima

Castrovillari/Frana Madonna del Castello: Incontro con Giovanni Dima

Il sindaco Lo Polito: «Serve sinergia per tutelare il territorio»

frana madonna del castelloCastrovillari (CS) – «E’ importante una collaborazione tra istituzioni ed associazioni nell’interesse comune, in un momento dove le risorse nella pubblica amministrazione scarseggiano». Queste le dichiarazioni del sindaco di Castrovillari, Domenico Lo Polito, a margine dell’incontro tenutosi con il sottosegretario alla Protezione civile della Regione, onorevole Giovanni Dima, per presentare il progetto elaborato dai tecnici del Comitato Madonna del Castello, al fine di poter reperire i fondi alla Regione necessari per la messa in sicurezza del colle.

All’incontro erano presenti il consigliere provinciale Piero Vico e i consiglieri comunali, Giovanna D’Ingianna, Armando Garofalo,  Mario Rosa e Anna De Gaio.

«Solo questa sinergia – ha aggiunto Lo Polito – può aiutare i territori a rischio idrogeologico, molte volte non salvaguardate da apposite azioni preventive.

Un lavoro che deve coinvolgere – ha concluso il primo cittadino – tutte le rappresentanze e i livelli istituzionali, preposti alla tutela dei beni paesaggistici e ambientali, che caratterizzano storia ed identità di ciascun popolo, come per Castrovillari lo è il Santuario della Madonna del Castello».

Annunci
Categorie:Castrovillari, News
  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: