Home > Agenda, News, Parchi e Montagne > Incendi, il Parco del Pollino presenta il suo nuovo Piano Antincendio Boschivo

Incendi, il Parco del Pollino presenta il suo nuovo Piano Antincendio Boschivo

incendio_serpentoneRotonda (PZ) – Sarà presentato mercoledì 3 Luglio, alle ore 17, nella sala 14 del Protoconvento francescano di Castrovillari (CS), dal presidente del Parco, Domenico Pappaterra, il Piano AIB (Anti Incendio Boschivo) del Parco Nazionale del Pollino.

Il Piano, già approvato dalle due Regioni interessate al territorio del Parco, Basilicata e Calabria, nel solco dei precedenti Piani definisce, tra l’altro, i parametri da applicarsi, per ettaro di superficie assegnata, ai fini della determinazione del contributo da riconoscere alle Associazioni di volontariato.
Il coinvolgimento delle Associazioni di volontariato, infatti, è uno dei punti cruciali predisposti per la prevenzione degli incendi boschivi.

Il Piano AIB del 2013 coinvolge 31 Associazioni per l’attività di spegnimento e avvistamento di cui 15 solo per quella di spegnimento.

Il Piano, inoltre, prevede il sorvolo del territorio con velivoli ultraleggeri per attività di avvistamento; l’attivazione di una sala operativa a Campotenese, dalle ore 8 alle ore 20 e l’utilizzo di 9 automezzi pick up 4×4 con  modulo antincendio da 400 litri di proprietà dell’Ente Parco, assegnati alle Associazioni di volontariato. I punti di avvistamento previsti dal Piano sono 40.

Annunci
  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: