Home > Agenda, Cultura, News > “Amor ch’a nullo amato”, a Morano Calabro si parla di amore in tutte le sue sfaccettature

“Amor ch’a nullo amato”, a Morano Calabro si parla di amore in tutte le sue sfaccettature

AMOR CH'A NULLO AMATO f.b.Morano Calabro (CS) – Venerdì 28 giugno, “Amor ch’a nullo amato”,  un’intera giornata di approfondimento culturale legata all’amore. L’evento è organizzato dall’associazione “Anime Salve”, presieduta dal prof. Giuseppe Lo Polito, dall’ing. Tommaso Ferrari e dalla prof.ssa Filomena Minella  Bloise, che dal 2005 opera sul territorio nel promuovere temi e testi emergenti nel dibattito culturale, con il patrocinio dell’amministrazione comunale di Morano Calabro, guidata dal dott. Francesco Di Leone, coadiuvato dal vicesindaco, con delega alla Cultura, dott.ssa Rosanna Immacolata Voto.

La giornata si articolerà in due sessioni, antimeridiana e pomeridiana, rispettivamente presso la Sala Consiliare nel Complesso monumentale di San Bernardino, dalle ore 9 alle 12 e nell’Auditorium comunale, dalle 17 alle 22.

L’iniziativa nasce dalla volontà di proporre una rilettura dell’inferno dantesco, «fonte ineguagliabile di ispirazione per poeti e scrittori di ogni tempo» ed in particolare del canto V dell’Inferno, in cui è narrata dal “divin poeta”, Dante Alighieri,  una delle più celebri storie d’amore di ogni tempo, quella dei due amanti e cognati Paolo Malatesta, fratello di Gianciotto,”rustico uomo”, zoppo e deforme, signore di Rimini e Francesca di Guido da Polenta.

Il titolo, non a caso “Amor ch’a nullo amato…”, è la riproposizione del testo dantesco, ma anche la sua attualizzazione, in particolare attraverso i più letti romanzi di ispirazione dantesca del momento. L’ “Inferno” di  Dan Brown  e l’ “Inferno” di Francesco Gungui, affermato scrittore ed editor milanese che ha recentemente concluso alla Feltrinelli di Roma un tour letterario di grande successo e che sarà ospite illustre ed attesissimo della kermesse culturale moranese, intervistato da Lorena Martufi.

Un’occasione per tutti coloro che, giovani e meno giovani,  avranno voglia di interrogarsi sulla domanda cruciale “E tu cosa saresti disposto a fare per salvare chi ami?”, sottotitolo del romanzo fantasy di Francesco Gungui, e di ritrovarsi a parlare d’amore confrontandosi con i relatori d’eccezione che animeranno il dibattito. Il prof. Biagio Giuseppe Faillace con la sua personale Lectura Dantis, affiancato dalle studentesse Ana Maria Focsa, Giusi De Rosa e Joselena Zaccaro che si destreggeranno in un reading poetry del canto dei lussuriosi, Lorenzo Curti, lo stesso Giuseppe Faillace, Mario De Rosa ed il giovane poeta Luca Sbaglia che animeranno l’auditorium comunale, alle ore 17, con “Pensieri e parole d’amore”, coordinati dal prof. Leonardo Alario, antropologo, presidente dell’I.R.S.D.D.

Anche la storia dell’arte è chiamata in causa con un repertorio di arti visive sul tema, proposto dall’architetto, prof. Francesco Covucci del Liceo Scientifico “Mattei”, affiancato per le video-proiezioni dal giovane Francesco Rosignuolo, mentre il prof. Giuseppe Lo Polito, coadiuvato dalla giovane Francesca Di Mare chiuderà l’evento con “Concertino Amoroso”.

Nel corso dell’iniziativa, in mattinata, si parlerà anche dell’amore dal punto di vista del concepimento e della tutela del diritto alla vita, grazie all’intervento dell’avv. Adriana Chiaramonte, presidente dell’Associazione “Oltre la difesa” e di Umberto Pandolfi, del Liceo “E. Mattei”, che relazionerà sull’iniziativa dei cittadini europei “Uno di noi”.

Chiuderanno la manifestazione, fortemente voluta dal sindaco di Morano, le degustazioni del “Banchetto afrodisiaco senza malizia” offerto dall’Azienda Agrituristica “Pegaso” di Morano. Uno dei borghi più belli d’Italia non poteva non essere scelto come l’incantevole scenario estivo d’eccezione  dell’amore e dei suoi “fedelissimi”.

Annunci
Categorie:Agenda, Cultura, News
  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: