Home > Castrovillari, News > I messaggi di solidarietà al sindaco di Castrovillari

I messaggi di solidarietà al sindaco di Castrovillari

LOPOLITO-300x262Castrovillari (CS) – Sono tante le prese di posizione a favore del sindaco di Castrovillari, Domenico Lo Polito, vittima di una missiva minatoria, ricevuta lo scorso martedì. Una lettera di minacce esplicite che ha suscitato lo sdegno di un’intera comunità, colpita, nei giorni scorsi, da ulteriori gesti vili e malavitosi ai danni di alcune attività commerciali.

«L’anonimato e l’intimidazione – ha dichiarato Anna De Gaio, consigliere comunale Pdl – devono essere respinti dalla nostra collettività, poiché rappresentano un regresso, non solo della politica, ma dell’intera civiltà. Colpire anonimamente il sindaco, significa colpire l’intera città. Perciò chiediamo, a tutta la cittadinanza, una forte presa di posizione contro atteggiamenti che non appartengono ad un popolo maturo come quello di Castrovillari».

«Un fatto che ci fa preoccupare e che mette a dura prova le istituzioni con le loro rappresentanze. Un’azione vigliacca che vorrebbe impaurire la nostra collettività». Questo il commento di Eugenio Salerno, presidente del Consiglio comunale.

Anche il Direttivo del Sindacato Avvocati Calabria, delegazione di Castrovillari, riunitosi d’urgenza,  «esprime un forte sentimento di biasimo e di condanna per le assurde minacce indirizzate da mano ignota al sindaco della città , nonché a tutti i componenti della Giunta Comunale.

Si tratta dell’ennesimo e vile attacco alle forze positive e democratiche della città, nate da una strategia del terrore che mira, evidentemente, ad indebolire ed intimorire la politica e le istituzioni. Il Sindacato Avvocati Calabria – si legge in una nota a firma del segretario provinciale, Vincenzo Malomo – invita tutte le forze politiche, senza distinzione alcuna, a formare un fronte unico per difendere la legalità e la pace sociale, adottando tutte le iniziative necessarie ed utili per un’efficace azione di contrasto alla criminalità».

«Intimidazioni come quelle ricevute da Mimmo Lo Polito sono un segnale allarmante che colpiscono direttamente la comunità civile, la democrazia e la legalità». E’ quanto ha dichiarato il segretario generale, dott.Maurizio Ceccherini. «Serve una risposta delle istituzioni, una azione decisa ed efficace tesa ad affermare il diritto alla sicurezza e legalità, per consentire il buon governo della cosa pubblica e la tutela esclusiva dell’interesse generale. Al sindaco va il sostegno e l’esortazione, personale e di tutti i dipendenti comunali,  a proseguire il mandato con serenità e coraggio».

Anche  la società Gas Pollino, rappresentata dal suo presidente Gerry Rubini,  esprime «solidarietà al primo cittadino ed all’intera maggioranza che governa la città del Pollino e chiede, nel massimo rispetto dei ruoli,  alle autorità competenti, di intervenire con tutti i mezzi necessari al fine di non far alimentare questa fiamma fatta di intimidazioni, che ormai si sussegue da più tempo in questo territorio».

Annunci
Categorie:Castrovillari, News
  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: