Home > Agenda, Cultura, News > Nuova Accademia Pollineana, dopo l’inaugurazione “Nunc est bibendum”: degustazioni, incontri, mostre, dibattiti, rievocazioni

Nuova Accademia Pollineana, dopo l’inaugurazione “Nunc est bibendum”: degustazioni, incontri, mostre, dibattiti, rievocazioni

nunc_est_bibendumIL PROGRAMMA DI SABATO E DOMENICA
[leggi anche il programma di venerdì]

Castrovillari (CS) –
Con l’inaugurazione della Nuova Accademia Pollineana, ha preso il via la tre giorni di appuntamenti organizzati dal neo sodalizio castrovillarese e dedicati alla tavola, al cibo, alla dimora. Il programma di sabato 18 maggio prevede, sin dalle 10, nella sala 14 del Protoconvento francescano, varie iniziative che saranno aperte dal saluto del consigliere comunale delegato alla Pubblica istruzione, Giuseppe Russo. Alle 10,15, nella Sala delle Arti, introduzione alla mostra di pittura tematica: “Il pane, il vino, la tavola, la dimora” a cura di Ines Ferrante. Alle 10,30 “La tavola: momento mancato della comunicazione in famiglia?”, short talk della dott.ssa Maria Oriolo, presidente dell’Associazione C.I.A.O.
Alle 10:45 “Il Cibo nell’arte: opere da… gustare!” a cura del prof. Mario Vicino. Alle 11 “Alimentazione, salute, benessere, bellezza”, short talk della dott.ssa Achiropita Curti. Alle 11,30 “De gustibus? Disputandum est!”, “La cipolla bianca di Castrovillari: ecotipo locale da valorizzare e rilanciare”, relazione del dott. Luigi Gallo dell’ARSSA – Centro di Divulgazione Agricola (Ce.D.A.) n.2 del Pollino-Castrovillari. Presenta Gianni De Marco. Alle 11,45 “Il cibo primo medicamento”, short talk della dott.ssa Antonella Faro, specialista in Scienze e Tecniche Erboristiche. Alle 12 “Un’eccellenza castrovillarese: La locanda di Alia”, intervista a Daniela Alia cura di Roberto Fittipaldi. Alle 15:30 Il pranzo di Babette, proiezione del film commedia di Gabriel Axel tratto dall’omonimo racconto di Karen Blixen. Presenta Lorena Martufi. Alle 17 “Il cibo tra estetica e filosofia”, short talk della prof.ssa Maria Francesca Piragine. Alle 17,15 “Sapori di-versi”, poetry reading a cura di Filomena Bloise e Salvatore Puntillo. Alle 18,30 “Il sogno del cibo nel canto di tradizione orale”, relaziona il prof. Leonardo Alario. Alle 19,30, “Il cibo tra cultura, teatro e paesaggi”, short talk del dott. Bruno Barreca, dirigente Istituto dei Servizi alberghieri e della Ristorazione “Karol Wojtyla”.

Gli appuntamenti di domenica 19 maggio inizieranno alle ore 17 tra il piazziale della Chiesa Santissima Trinità e i chiostri del Protocovento francescano. Alle 17 “Il banchetto della sposa castrovillarese tra la fine dell’Ottocento e la prima metà del Novecento. Allestimento dell’associazione “Mystica Calabria”, organizzazione: dott.ssa Ines Ferrante, Rosa Gugliotta, Giuseppina Sisca. Liquori e dolci tipici del matrimonio in casa di una volta a cura de “Il Fornaretto”. Balli e canti nuziali a cura del Gruppo Folklorico della Pro Loco del Pollino. Alle 18, nella sala 14 del Protoconvento francescano, convegno sul tema “Le nostre tradizioni a tavola. L’alimentazione a Castrovillari e in Calabria nel corso del tempo” a cura di Pasquale Pandolfi. Intervengono, il sindaco di Castrovillari, Domenico Lo Polito, il presidente del Parco nazionale del Pollino, Domenico Pappaterra, il consigliere regionale della Calabria, Gianluca Gallo, il consigliere provinciale di Cosenza Riccardo Rosa, il consigliere comunale di Castrovillari, delegato alla Cultura, Lucio Rende, l’assessore allo Sviluppo territoriale e delle progettazioni, Giovanna Castagnaro, il presidente dell’IRSDE nonchè della Nuova Accademia Pollineana, Leonardo Alario, il presidente dei produttori della Lenticchia di Mormanno, Rocco De Luca, il presidente del Distretto scolastico n.19 di Castrovillari, Gianni Donato, il presidente della Pro loco di Civita, Anton Luca De Salvo. Dalle 18 alle 20 apertura del Museo archeologico a cura del Gruppo Archeologico del Pollino. Alle 20 “Ars convivialis degli antichi romani”, organizzazione e ricerche di Chiara Straticò con la consulenza della prof.ssa Maria Clara Donato e con la partecipazione in costume degli studenti del Liceo Scientifico “E. Mattei” di Castrovillari. L’evento nell’evento, che si svolgerà nei chiostri del Protoconvento francescano e nalla sala 8 e che concluderà la tre giorni della Nuova Accademia Pollineana, rievoca i banchetti di Roma Imperiale. Lo scopo è quello di far rivivere, attraverso esperienze dirette, la realtà di ciò che era “l’Arte del Convivio” di Roma antica, unendo l’aspetto culturale ad un’esperienza assolutamente originale per gli studenti liceali. Inoltre, sarà allestita una mostra documentaria, sempre curata da Chiara Straticò, su alcune ricette dello scrittore e gastronomo Apicio, sugli usi dei Romani durante i pasti e sull’alimentazione dei nobili, dei legionari e degli schiavi.

Annunci
Categorie:Agenda, Cultura, News
  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: