Home > Psicologia > Psicologia | Quando la disperazione è armata

Psicologia | Quando la disperazione è armata

di dott.ssa Simonetta Bonadies*

Cosa c’è dietro il gesto di Luigi Preiti, responsabile di aver aperto il fuoco sui due carabinieri a Palazzo Chigi? Di certo non è possibile individuare quali pensieri affollassero la sua testa al momento dell’atto ma la psicologia può aiutare a motivare e comprendere i comportamenti umani.

E’ noto che il nostro vivere quotidiano è costantemente influenzato dal contesto sociale, politico e ambientale. Dunque bisognerebbe considerare che qualsiasi avvenimento, anche il comportamento di un individuo, non è mai di sola ed esclusiva responsabilità del singolo ma della collettività.

L’assenza di lavoro, la disperazione di non riuscire a trovarlo, la separazione dalla moglie e la conseguente assenza di una famiglia capace di sostenere le angosce e le frustrazioni quotidiane possono essere considerati eventi estremamente stressanti che, specie se prolungati nel tempo, possono portare alla messa in atto di comportamenti istintivi e scomposti. Nei casi più complessi, come quello di Luigi Preiti, l’insoddisfazione generale legata a politiche che continuano a mostrarsi poco risolutive delle reali difficoltà del Paese, avrebbe potuto esasperare un sentimento di disperazione sfociato infine in un atto di violenza. Quando infatti si è costantemente abituati ad osservare violenze di ogni genere (come quelle di tipo verbale e non verbale), la gente comune (soprattutto quella meno consapevole o più qualunquista) si fa l’idea che quella sia l’unica realtà possibile di fronte alla quale la sola soluzione praticabile è quella di usare gli stessi strumenti.

Dunque in una circostanza del genere la psicologia ci aiuta a capire che in alcuni casi la disperazione può portare alla violenza, sugli altri e su se stessi. Forse una possibile soluzione potrebbe essere l’allenamento al pensiero positivo, non per restare cechi di fronte alle problematiche reali, ma per credere nelle proprie capacità e nella possibilità di cambiare il corso degli eventi con l’aiuto di tutti.

*Psicologa

Annunci
Categorie:Psicologia
  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: