Home > Agenda, Cultura, Luoghi, News > A Frascineto si festeggia il 1° Centenario dell’Indipendenza dell’Albania

A Frascineto si festeggia il 1° Centenario dell’Indipendenza dell’Albania

albaniaFrascineto (CS) – Sabato 11 maggio, alle ore 17.30, presso l’Auditorium “A. Croccia” della Scuola Media “EKoliqi”, in occasione del 1° Centenario dell’Indipendenza dell’Albania, si terrà un convegno dal tema “Il ruolo del clero italo-albanese nel processo di rinascita di una coscienza nazionale albanese nel contesto di cinque secoli di denominazione turca. Aspetti identitari geografici, storici, politici e religiosi”.

I festeggiamenti, organizzati dalla Parrocchia italo-albanese SS.Maria Assunta di Frascineto e dall’Eparchia di Lungro, avranno inizio alle ore 16 con il raduno delle autorità e la visita alla Biblioteca “A.Bellusci”; mentre alle 16.30 si procederà con il corteo verso Piazza Albania in cui sarà depositato un omaggio floreale al monumento a ricordo del condottiero G. Castriota Skanderbeg. Seguiranno i saluti del vescovo di Lungo, Donato Oliverio e del sindaco di Frascineto, Francesco Pellicano.

Nel corso della manifestazione il Gruppo Folk Parrocchiale “I figli dell’aquila” ed il Seminario Eparchiale di Cosenza eseguiranno canti epici e religiosi arbëreshë. Inoltre sarà innalzato il Canto dell’inno “Oj e bukura more”.

Alle 17.30, è previsto l’inizio del convegno, introdotto dal Pàpas A.Capparelli. Al tavolo dei relatori l’avv.Tommaso Bellusci il cui intervento si concentrerà su “Il sentimento dell’appartenenza degli arbereshe: dalla Lega di Lezhë (1444) – ai Comitati Pro –Patria per l’indipendenza dell’Albania (1912)”; l’ing. Tommaso Ferrari che porrà l’attenzione su “L’influenza degli arbereshe e del popolo italiano nel processo di autodeterminazione e formazione dello Stato Albanese dal Congresso di Trieste (1913) ai giorni nostri”. Con il relatore protopresbitero Pietro Lanza si parlerà di “Simboli di integrazione e difesa dell’identità etnico-religiosa del rito bizantino”, mentre Antonio Bellusci affronterà  “Il fenomeno interculturale arbereshe nella questione della indipendenza della “nazione albanese”- Contributo del clero arbereshe”.

Il convegno concluderà con il saluto delle autorità e l’intervento del vescovo, Donato Oliverio, su “I riflessi dell’Eparchia di Lungro nel mantenimento dei caratteri identitari etnico-religiosi delle Comunità Italo-albanesi di rito bizantino”.

A seguire, in serata, buffet con degustazione di prodotti tipici.

Annunci
Categorie:Agenda, Cultura, Luoghi, News
  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: