Home > News, Parchi e Montagne > Il primo “viaggio della conoscenza” nel Parco del Pollino

Il primo “viaggio della conoscenza” nel Parco del Pollino

nuova_sede_ente_parco_pollinoIl Parco Nazionale del Pollino, in collaborazione con Vivilitalia, presenta “Il viaggio della conoscenza”, un educational tour rivolto a dieci operatori del turismo ambientale che vogliono conoscere da vicino le opportunità e i servizi che il Parco offre ai suoi visitatori, confrontandosi con le istituzioni locali, le associazioni di categoria e con coloro che mettono a disposizione tali servizi.

Il tour, che vuole mettere in relazione la domanda e l’offerta turistica, rappresenta un’occasione di valorizzazione del territorio. Aree protette e parchi sono il fiore all’occhiello del turismo.

Nel cuore del Parco del Pollino, così come negli altri Parchi italiani,  è possibile praticare attività fisica, godersi una giornata all’aria aperta, prendersi cura del proprio spirito e del proprio corpo, assaggiare specialità locali enogastronomiche, conoscere un campo di biodiversità dove convivono specie animali e di piante più o meno rare o diffuse.

«Siamo molto orgogliosi – ha dichiarato Domenico Pappaterra, presidente del Parco Nazionale del Pollino – di dare il via a questa importante iniziativa e speriamo che il nostro caso possa rappresentare un esempio per altre realtà. È fondamentale ospitare i tour operator, renderli partecipi delle opportunità e dei servizi che offriamo come Parco. Per parte nostra ci impegneremo a incentivare l’aumento delle strutture di accoglienza e la diversificazione dell’offerta».

Sebastiano Venneri, presidente di Vivilitalia si è soffermato allo stesso modo sull’importanza del progetto avviato, per la prima volta, nel Parco del Pollino, principale promotore dell’iniziativa. «Il primo “viaggio della conoscenza” rappresenta per noi un importante banco di prova per avviare altri percorsi analoghi. Mettere in relazione domanda e offerta turistica è importante per potenziare un turismo ambientale, consapevole e responsabile. Ci auguriamo che altre realtà protette seguano la strada intrapresa dal Parco Nazionale del Pollino».

Annunci
Categorie:News, Parchi e Montagne
  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: