Home > Cultura, Libri, News > Castrovillari: Al via la prima edizione della “Fiera sociale del libro”, il 15 e 16 dicembre, presso il Protoconvento francescano

Castrovillari: Al via la prima edizione della “Fiera sociale del libro”, il 15 e 16 dicembre, presso il Protoconvento francescano

libri-aperti_330_200Castrovillari (CS) – Qual è il destino del libro in un’era sempre più dominata dalla comunicazione digitale? Quali sono le sorti della condizione intellettuale in una regione con un forte vuoto di rappresentazione culturale come la Calabria? Il rapporto tra cultura e società nel mondo contemporaneo. Sono questi i temi scelti per la prima edizione della “Fiera sociale del libro” che prenderà il via il 15 dicembre per due giorni all’insegna della cultura e del dibattito che vedrà protagonisti vari editori (calabresi e non), librai locali e una nutrita schiera di scrittori, intellettuali e personaggi della cultura nazionale, inoltre, docenti e allievi delle scuole cittadine.

L’evento, organizzato e curato dallo studioso e scrittore castrovillarese Marco Gatto, in collaborazione con l’Amministrazione comunale della città, avrà luogo presso il Protoconvento francescano.

Il primo giorno della manifestazione verrà inaugurato da un convegno di apertura in cui interverranno lo scrittore Eraldo Affinati – ospite d’onore della Fiera e pluripremiato autore del notissimo “La città dei ragazzi” -, lo scrittore Stas’ Gawronski, autore e conduttore di “CultBook”, e don Giacomo Panizza, fondatore della comunità “Progetto sud” a Lamezia Terme, nonché firmatario di molteplici contributi sulla condizione culturale e politica del nostro tempo.

Domenica 16 dicembre interverranno, invece, in un forum aperto al pubblico, gli editori partecipanti, tra cui Florindo Rubbettino e Fulvio Mazza, e i rappresentanti delle associazioni culturali presenti. Inoltre, parteciperanno all’evento culturale Margherita Ganeri, studiosa di critica letteraria, il filosofo Salvatore Pistoia Reda e lo scrittore Francesco Mangone.

L’esposizione dei libri in fiera sarà visitabile dalle 9.30 alle 22, di sabato e domenica, giorni in cui la scrittrice Francesca Branca dedicherà alle scuole un duplice workshop di scrittura creativa: “Pesca una carta e racconta” riservato agli alunni più piccoli delle elementari e “Vite di uomini non illustri” a cui parteciperanno invece gli studenti delle scuole superiori.

La cultura è anche musica. L’evento sarà accompagnato dal contributo dalle note della Ensemble “Synapsis”, una giovane compagine nata nel Conservatorio di Cosenza e già nota al pubblico per le sue numerose ed eccellenti collaborazioni operistiche.

Chiuderà la Fiera il recital del pianista Rodolfo Saraco che allieterà l’evento con le musiche di Bach, Beethoven, Scriabin, Prokofiev, Coggiola, Palermo e Testoni.

Appuntamento a sabato 15 e domenica 16 dicembre. A tu per tu con un mondo che non potrà mai essere sostituito con la cultura digitale. Quello dei libri. Perché sfogliare una pagina, sentire il rumore e il profumo della carta, leggere e trovare tra quelle righe un mondo, continuerà sempre ad essere un piacere insostituibile.

Annunci
Categorie:Cultura, Libri, News
  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: