Home > Agenda, News > Saracena, il centro storico rivive grazie al cinema: S’inizia con “Mi manca Riva – Viaggio di un collezionista di figurine” di Giuseppe Gagliardi

Saracena, il centro storico rivive grazie al cinema: S’inizia con “Mi manca Riva – Viaggio di un collezionista di figurine” di Giuseppe Gagliardi

di Caterina Padula

Saracena (CS) – Sarà un fine settimana ricco di momenti culturali, di proiezioni e di incontri con ospiti illustri, quello che da stasera si appresta a vivere il centro storico della città di Saracena. Nello splendido scenario degli Orti Mastromarchi, dove sorge l’omonimo Auditorium, il paese del Moscato Passito riaccenderà i riflettori sulla quarta edizione di Saracinema, dedicata quest’anno ai documentari creativi. E proprio per stasera, è prevista la prima del nuovo lavoro del regista saracenaro Giuseppe Gagliardi dal titolo “Mi manca Riva – Viaggio di un Collezionista di Figurine”, il racconto di cinquant’anni di storia italiana, narrato attraverso lo specchio della mitiche figurine Panini.

Il tema della serata di sabato, invece, sarà quello della criminalità, con la proiezione, alle 21.30, del documentario “Diario di uno scuro”, un racconto “in nero” sullo sfondo di una mafia mai raccontata prima, la Sacra Corona Unita. Ospite illustre, Carmine Recano, famoso attore di origini napoletane, che ha all’attivo numerose partecipazioni a film di fama nazionale, come “Le fate ignoranti”, “Un giorno perfetto” e “Mine vaganti”, di Ferzan Ozpetek, e fiction per la tv come “Orgoglio” e “Carabinieri”. Ha partecipato, inoltre, al film di Gagliardi “Tatanka”, nel ruolo di Rosario, amico di infanzia del protagonista, Michele.

Quello dell’antiracket sarà il tema della serata di domenica, con l’incontro-dibattito con Danilo Chirico (nella foto), giornalista calabrese fondatore di Antimafie daSud, associazione onlus che racconta storie di mafia ed antimafia, per promuovere una nuova ed originale identità meridionale. Durante la serata sarà proiettato il film-documentario “Mettersi a posto, pizzo a Palermo”, di Marco Battaglia, Gianluca Donati, Laura Schimmenti e Andrea Zulini. La pellicola descrive la situazione persistente della piaga del racket e delle estorsioni ai commercianti di Palermo, testimoniando come, alla persistenza del triste quanto drammatico fenomeno, si contrapponga un’importante disgregazione dei tabù, insieme alla mobilitazione sociale e delle istituzioni nella lotta contro il “pizzo”.

Questo, dunque, il primo ricco weekend della rassegna cinematografica, che rientra nell’ambito della programmazione estiva di “Saracena Paese del Moscato Passito”.
Promossa dall’associazione culturale Una Voce in Più e dall’Amministrazione comunale, la manifestazione è nata in collaborazione con la Fondazione Libero Bizzarri, nata nel 1994 con lo scopo di incentivare e valorizzare l’offerta della produzione documentaristica. Il premio istituito dalla stessa fondazione, e dedicato al famoso giornalista, nonché scrittore e regista marchigiano, rappresenta il punto di riferimento principale per tutte le opere documentaristiche-cinematografiche degli ultimi anni, e può essere considerato l’antesignano dei festival dedicati ai documentari di produzione italiana.  Ogni anno, infatti, durante la settimana che precede l’assegnazione del premio, a San Benedetto del Tronto si incontrano autori, produttori, giornalisti, responsabili della comunicazione pubblica e privata, docenti e delegazioni scolastiche, dando vita a momenti di dibattiti, analisi, proiezioni e sperimentazioni, per uno studio dinamico e produttivo del genere documentaristico. La Fondazione vanta, inoltre, numerose collaborazioni con la RAI, la Scuola Nazionale di Cinema, l’Istituto Luce, la Cineteca di Bologna, le Università di Urbino e di Ancona, la cattedra di Antropologia Culturale della facoltà di Sociologia dell’Università La Sapienza di Roma, e con la Mediateca delle Marche.

Annunci
Categorie:Agenda, News
  1. 27 luglio 2012 alle 19:49

    Comuni del Sud! in festa.

  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: