Home > News, Spettacoli > Una serata da ricordare per Miss Fiammetta Castrovillari Patrizia Cipolla

Una serata da ricordare per Miss Fiammetta Castrovillari Patrizia Cipolla

Castrovillari (CS) – Ha diciotto anni ed è una studentessa di Torano Castello: Patrizia Cipolla è stata eletta, ieri sera, a Castrovillari, Miss Fiammetta Castrovillari a conclusione di una due giorni di sport, danza e bellezza organizzata dal Centro Nazionale Sportivo Fiamma, in collaborazione con le associazioni Accademia Cuba Danza che ha presentato per l’occasione il suo saggio di fine anno, la palestra Giovanni Viola, che ha organizzato una gara di Pesistica e braccio di ferro, la Scuola di Equitazione Centro Ippico Le Vigne di Antonio Pangaro, Responsabile Regionale A.R.P.E.C. C.N.S. Fiamma, che ha organizzato il battesimo della sella, Enzo e Ross Animation che ha intrattenuto le associazioni in attesa del concorso, l’associazione Superabile di Isola Capo Rizzuto guidata dal Presidente Provinciale Fiamma Crotone, Francesco Filomia che allo stadio 1° Maggio ha organizzato delle gare di atletica leggera.
La Giuria era composta da Giovanna Castagnaro (presidente), assessore comunale di Castrovillari, Gaetano La Vitola (responsabile di giuria), Chiara Straticò, che è stata ringraziata dal vice presidente del Consiglio Nazionale del C.N.S.Fiamma, Gianni Martino, per aver contribuito attivamente alla riuscita della manifestazione, Rossana Di Maio, Laura Capalbi, Vincenzo Capano, Filippo Iorfida, Donato D’Onchia e Francesco Filomia, Presidente Provinciale Fiamma Crotone.

Sentiti ringraziamenti sono stati rivolti alla palestra Body Life e alla ludoteca Giocolandia che come ospiti hanno dato vita a delle iniziative sportive e motorie e, a nome del vice presidente Martino a Piero Sciammarella, Editore della rivista Clichè, all’Amministrazione Comunale, rappresenata massicciamente attraverso il vice sindaco, Carlo Sangiteti che ha presenziato al Saggio dell’Accademia Cuba Danza, il consigliere comunale Armando Garofalo, presente all’equitazione in occasione del battesimo della Sella e dell’atletica Leggera, l’assessore comunale Giovanna Castagnaro, presidente di giuria in Miss Fiammeta Castrovillari, i consigliere comaunli Lucio Rende e  Piero Vico, che è anche consigliere provinciale e il Sindaco, Mimmo Lo Polito che salendo sul Palco di Miss Fiametta ha onorato la manifestazione nonostante il giorno festivo.

Infine Martino ha ringraziato tutti gli sponsor in particolare La gelateria Capani e il Bar Perica per aver contribuito fattivamente alla realizzazione di questi due giorni di sodalizi.

L’attestato più importante della serata è andato a Rossana Annicchiarico, nuova Maestra di Danza Classica e di carattera riconosciuta ufficialmente dal C.N.S. Fiamma Settore Tecnico Nazionale Danza nell’albo di Sport nazionale quale Maestra Professionista e stagista ottenendo il tesserino Nazionale dell’Ente. Altri attestati sono stati conferiti a Salvatore Sisca diventato fotografo ufficiale del C.N.S. Fiamma, Barbara Carbone, maestra di Danza del Ventre divenuta Maestra Professionista di Danze arabe riconosciuta a livello nazionale, Giusy e Jessica.

Miss Fiammetta Castrovillari:
1° posto: Patrizia Cipolla di Torano Castello con 129 punti.
2° posto alla castrovillarese Sandra Marchica che con 123 punti ha ottenuto la fascia di Miss Fiammetta Eleganza.
3° posto con 113 punti a Anna Cimino di San Lorenzo del Vallo per la fascia di Miss Fiammetta Cinema.
4° posto con 110 punti a Laura Battafano di San Marco Argentano per la fascia di Miss Fiammetta In.
5° posto con 106 punti a Marcella Magliocco di Lattarico che ha vinto la fascia di Miss Fiammetta Portamento.
Fascia di Miss Fiammetta a Clichè Federica Iurlaro di Castrovillari.
Fascia Miss Fiammetta Gelateria Capani a Isabella Bellizzi di Castrovillari.
Fascia di Miss Fiammetta Perica a Ilaria Giancola di Cosenza.

Al termine della manifestazione il Patron di Miss Provincia, sig. Milanesi ha invitato Gianni Martino a collaborare insieme con Dante Donato già dirigente del Fiamma e dirigente di miss Provincia al fine di creare una sinergia nazionale con il Fiamma. Martino ha espresso la sua disponibilità sempre che i  «concorsi siano svolti nella trasparenza più totale per il buon nome di Miss Fiammetta e dello stesso Ente che la rappresenta, allontanando coloro che non solo danneggiano l’immagine delle manifestazioni ma danneggiano le ragazze. La sinergia si deve creare – ha dichiarato ancora Martino – sotto la supervisione del dirigente C.N.S.Fiamma preposto» Infine Martino ha pubblicamente lanciato un appello ai genitori mettendoli in guardia da agenzie che non possono avanzare alcuna pretesa mettendo a disposizione di chiunque ne avesse bisogno, gratuitamente, l’ufficio legale del C.N.S.Fiamma.

Madrine della serata sono state Giusy Sagulo, Miss Fiammetta Calabria 2012 e Jessica Motta Miss Fiammetta Klichè. Infine, Giovanni Verrecchia ha consegnato il premio del concorso della serata consistente in un soggiorno voucher di una settimana in un residence per quattro persone e una card raccolta punti.

La serata ha beneficiato della collaborazione dell’Associazione Nazionale Carabinieri (ANC), di Castrovillari, coordinata da Rossella Miraglia.

La serata è stata allietata da un ospite canoro, Fedele Battipede che si è esibito in una performance durante la quale ha proposto due splendidi successi di sempre: “E se domani” con l’arrangiamento di Mario Biondi e “Io che non vivo”, riarrangiata da Morgan.

(foto Salvatore Sisca)

Annunci
Categorie:News, Spettacoli
  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: