Home > Castrovillari, Cultura, Libri, News > “Il respiro del mare”, presentato a Castrovillari il nuovo libro di Sergio Ruggiero

“Il respiro del mare”, presentato a Castrovillari il nuovo libro di Sergio Ruggiero

GUARDA IL VIDEO

Castrovillari (CS) – E’ stato presentato domenica 29 aprile, nello splendido scenario del Castello Aragonese della città del Pollino, il libro di Sergio RuggieroIl respiro del mare”, edito da Mannarino Editore.

Terzo romanzo “storico” dello scrittore originario di Amantea, il volume è ambientato nel 1571, durante il periodo delle incursioni ottomane e della battaglia di Lepanto.

Sullo sfondo delle vicende della nave da guerra, guidata dal nobile Scipione Cavallo e dal capitano di vascello Matteo Ventura – che parte da Amantea per correre in aiuto della Lega Cristiana in lotta contro l’avanzamento dell’esercito islamico che assedia Cipro – il libro racconta, attraverso una trama fantastica, quasi surreale, ricca di azione e colpi di scena, il grande amore tra il giovane pescatore Sbardo, e Mariella, una ragazza dal volto sfigurato.

All’incontro sono intervenuti l’Autore, Marta Passarelli, archeologa, e Gian Pietro Basello, docente all’Università Orientale di Napoli, che hanno commentato l’opera e le vicende storiche nelle quali è ambientata. Mentre Gino Gallo e Loredana Ponti, della compagnia teatrale “La Buffa” di Amantea, hanno recitato alcuni brani tratti dal romanzo, accompagnati al violino del maestro Maria Katia Grande.

Erano presenti, inoltre, Giuseppe Lanza (nella foto con l’Autore) e Ines Ferrante, rispettivamente presidente e responsabile del settore editoriale, studi e ricerche storiche dell’associazione “Sifeum” di Castrovillari, per consegnare all’Autore una pergamena, come simbolo di “adozione” da parte della stessa associazione. Il riconoscimento è stato dato a testimonianza dell’appassionata ricerca storica che caratterizza i romanzi di Ruggero – conosciuti per altro anche a livello nazionale – e per l’attività di promozione culturale della Calabria che con essi ha assunto, finalmente, il ruolo di protagonista significativa della storia.

Annunci
  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: